Recensioni Libri di Einaudi

Recensione "Cento poesie d'amore a Ladyhawke" di Michele Mari

14 Marzo 2019

Recensione "Cento poesie d'amore a Ladyhawke" di Michele Mari

Questo libricino contiene 100 poesie che l’autore, Michele Mari, dedica a un’anonima amante, chiamata nelle poesie “Ladyhawke”. Le poesie hanno alti e bassi. Entrano in gioco sicuramente i gusti personali e quanto una poesia ci riguarda, ma non tutte le poesie sono state per me interessanti o piacevoli. Alcune però le ho apprezzate così tanto da inserire dei piccoli post-it come segnalibro, cosa da...

Recensione "Kafka sulla spiaggia" di Haruki Murakami

10 Maggio 2020

Recensione "Kafka sulla spiaggia" di Haruki Murakami

Kafka sulla spiaggia è il primo libro di Haruki Murakami che leggo e l’ho iniziato senza sapere assolutamente nulla sulla trama. Finito il libro posso dire di non sapere ancora nulla sulla trama, talmente è confusa. All’inizio Kafka sulla spiaggia è un normalissimo libro di narrativa con una narrazione da due punti di vista: quello di Kafka, quindicenne scappato di casa perché il padre è un cattivone...

Recensione "La metamorfosi" di Franz Kafka

12 Settembre 2019

Recensione "La metamorfosi" di Franz Kafka

La metamorfosi di Franz Kafka è il primo libro dell’autore che leggo, acquistato per caso e alla cieca. Per questi motivi non sapevo cosa aspettarmi né di cosa parlasse il libro. Si tratta di un racconto breve di circa 70 pagine incentrate sul personaggio di Gregor Samsa, il quale si sveglia un giorno trasformato in un insetto. Il libro narra la disavventura di Gregor e della sua famiglia nell’arco...

Recensione "La strada" di Corman McCarthy

7 Novembre 2019

Recensione "La strada" di Corman McCarthy

La strada di Corman McCarthy è un libro che narra della vita di due sopravvissuti, padre e figlio, entrambi senza nome, in un mondo post-apocalittico. Della catastrofe avvenuta non sappiamo nulla, se non che le persone rimaste sono poche e divise in due gruppi: i buoni e i cattivi. I cattivi si muovono in gruppo per la strada cercando vittime da saccheggiare e mangiare. I buoni cercano solo di sopravvivere...

Recensione "Pastorale Americana" di Philip Roth

14 Marzo 201

Recensione "Pastorale Americana" di Philip Roth

Pastorale Americana è considerato il miglior libro di Philip Roth (così mi è parso di capire da ciò che ho visto su internet) perciò, per rimediare al fatto di non aver mai letto nulla di questo autore, ho deciso di dargli una possibilità. Il libro è diviso in tre parti, ognuna delle quali leggermente meno noiosa della precedente. La prima parte è una delle più lunghe e inutili introduzioni che io...

Recensione "Maus" di Art Spiegelman

5 Dicembre 2019

Recensione "Maus" di Art Spiegelman

Definire Maus “Graphic Novel” e basta sarebbe riduttivo. Non sapevo bene cosa aspettarmi da questo libro, ma non potevo di certo aspettarmi una lettura così forte e d’impatto. Maus narra della storia del padre dell’autore, un ebreo polacco, durante la seconda guerra mondiale. La prima parte mostra il graduale inasprimento della vita del padre prima della guerra, fino ad arrivare alla segregazione e...

Recensione "Tokyo Vice" di Jake Adelstein

5 Marzo 2019

Recensione "Tokyo Vice" di Jake Adelstein

Iniziamo subito la recensione con una doverosa precisazione: Tokyo Vice è un libro che racconta la storia di un giornalista americano in Giappone. Viene detto sin da subito nella sinossi, me ne rendo conto, ma è facile confondersi e credere che questo libro parli di Yakuza. Credevo di essere il solo ma a quanto pare molti si sono sbagliati come me. Sarà stata la copertina, la sinossi o le premesse...