Recensione "Harry Potter e la pietra filosofale" di J.K. Rowling [Audiolibro]

8 Marzo 2019

Harry Potter e la pietra filosofale di
Serie:
Casa Editrice:
Generi:
Formato: Audiolibro
Pagine:

Harry Potter è un predestinato: ha una cicatrice a forma di saetta sulla fronte e provoca strani fenomeni, come quello di farsi ricrescere in una notte i capelli inesorabilemte tagliati dai perfidi zii. Ma solo in occasione del suo undicesimo compleanno gli si rivelano la sua natura e il suo destino, e il mondo misterioso cui di diritto appartiene. Un mondo dove regna la magia; un universo popolato da gufi portalettere, scope volanti, caramelle al gusto di cavolini di Bruxelles, ritratti che scappano. Età di lettura: da 10 anni.

Qual è il miglior modo per mettere alla prova il servizio di audiolibri di Audible? Ovviamente recuperando uno dei libri più importanti del nostro tempo, Harry Potter e la pietra filosofale. Parlare del libro in sé è, per ovvi motivi, futile, perciò mi concentrerò più sulla parte "audio".

L'audiolibro dura 9 ore e 30 minuti circa ed è facilmente comprensibile anche alla velocità 1.25x, mentre a 1.50x trovo che perda molta qualità. Non vi è l'utilizzo di musica o effetti sonori. Il volume è letto da Francesco Pannofino, ottimo doppiatore che non mi ha affatto deluso.

Ogni personaggio ha un'intonazione riconoscibile e adatta al proprio carattere. Ogni scena viene espressa in modo magistrale da Pannofino che, ripeto, ha fatto un ottimo lavoro.

L'unica critica che posso muovere è relativa al volume dell'opera. Si passa da scene lette a bassa voce a dialoghi quasi urlati. Questo non è un problema in un ambiente tranquillo, ma in palestra o in macchina, dove il rumore di sottofondo copre le parti a basso volume, ero costretto a dover sopportare alcune parti a volume eccessivo per non perdermi le più "silenziose".

Il software per ascoltare questo audiolibro, Audible, è stato recensito in questo articolo.