Recensione “Shakespeare non l’ha mai fatto” di Charles Bukowski

Recensione senza spoiler Dopo aver letto i quattro romanzi biografici di Bukowski, questo libro è stato una piacevole novità. Bukowski compie un “viaggio di lavoro” in Europa insieme alla sua compagna Linda Lee, più precisamente in Francia e Germania. In questi paesi Bukowski è un autore famoso e riconosciuto e questo porta a parecchi spunti interessanti e, come già detto, a una piacevole sensazione di novità. Purtroppo ho trovato la …

Continua a leggereRecensione “Shakespeare non l’ha mai fatto” di Charles Bukowski

Recensione “Bacio feroce” di Roberto Saviano

Recensione senza spoiler Bacio feroce, seguito di La paranza dei bambini, si conferma essere copia spudorata del primo libro portando con sè esattamente gli stessi problemi del primo libro. Per questo motivo ho deciso di “copiare” parti della mia precedente recensione per paragonarle a questo libro. Se avete già letto il primo libro della “serie” o la mia recensione, sappiate che di nuovo c’è ben poco. Le parti di recensione …

Continua a leggereRecensione “Bacio feroce” di Roberto Saviano

Recensione “Mattatoio n. 5” di Kurt Vonnegut

Recensione senza spoiler Mattatoio n. 5 è considerato un capolavoro nella maggior parte delle recensioni da me lette in giro, ma purtroppo io non mi trovo d’accordo. Non ho apprezzato il libro e non mi sento di consigliarlo, sopratutto considerato che viene venduto principalmente come libro sulla guerra. Trama Il libro si basa sul fatto che il protagonista, Billy Pilgrim, sia in grado di compiere viaggi temporali. Abbiamo quindi un …

Continua a leggereRecensione “Mattatoio n. 5” di Kurt Vonnegut

Recensione “Factotum” di Charles Bukowski

Riassunto brevissimo Bukowski racconta di diversi lavori che prova a fare in giro per l’America, con ovviamente tanto sesso e tanto alcool. Recensione In Post Office Bukowski racconta dei suoi anni alle poste, in Donne parla delle donne che ha avuto e del suo rapporto con esse, in Factotum invece il fulcro centrale dell’opera è il lavoro. Bukowski racconta dei diversi lavori per cui viene assunto e dai quali viene …

Continua a leggereRecensione “Factotum” di Charles Bukowski

Recensione “Battle Royale” di Koushun Takami

Recensione senza spoiler Battle Royale è ciò che meglio rappresenta la definizione di libro cult. Fonte di ispirazione per infinite opere di qualsiasi tipo – libri, film, videogiochi… – e unica opera di Koushun Takami (senza considerare il manga di Battle Royale), è un libro cruento e senza scrupoli che riesce a intrattenere per tutta la sua lunghezza. 600 pagine di tensione, combattimenti, descrizioni di cadaveri e tanta, tanta psicologia. …

Continua a leggereRecensione “Battle Royale” di Koushun Takami