Recensione “Tempi d’oro per i morti” di Charles Willeford

Copertina Libro

Tempi d’oro per i morti è il seguito di Miami Blues, dal quale però si distingue nettamente per via del cambio di protagonista. In questo libro torna infatti l’ispettore Moseley Hoke, che stavolta si trova al centro di tutta la storia. Trama La trama è semplice, più tendente verso il genere di narrativa che quello thriller. Non si tratta di nulla di eccezionale, ma rimane comunque coinvolgente e interessante. I …

Continua a leggereRecensione “Tempi d’oro per i morti” di Charles Willeford

Recensione “Il sole bacia i belli” di Charles Bukowski

Copertina libro

Recensione breve Il sole bacia i belli Il sole bacia i belli è una raccolta di interviste fatte a Charles Bukowski nel corso degli anni, alcune risalenti al periodo in cui l’autore non era ancora famoso. Il libro contiene numerose interviste, utili a coloro che intendono approfondire il personaggio di Bukowski. Purtroppo sono così numerose che circa a metà il libro inizia ad essere ripetitivo e le domande perdono d’interesse, …

Continua a leggereRecensione “Il sole bacia i belli” di Charles Bukowski

Recensione “Quando eravamo giovani: Poesie I” di Charles Bukowski

Copertina Quando eravamo giovani

Recensione Quando eravamo giovani: Poesie I (senza spoiler) Dopo aver letto tutta la narrativa di Bukowski, finalmente mi sono deciso a leggere anche la poesia. Non essendo un esperto di poesia (questo è la seconda raccolta di poesie che leggo, la prima fu Cento poesie d’amore per Ladyhawke) non so bene di cosa parlare in questa recensione, quindi perdonatemi gli errori. Quando eravamo giovani è una raccolta di poesie che vanno …

Continua a leggereRecensione “Quando eravamo giovani: Poesie I” di Charles Bukowski

Recensione “Autostop con Buddha. Viaggio attraverso il Giappone” di Will Ferguson

Recensione senza spoiler In Autostop con Buddha l’autore, Will Ferguson, decide di seguire il Sakura Senzen, il “Fronte dei Fiori di Ciliegio”, un percorso che parte dal sud del Giappone fino all’estremo nord, un viaggio con lo scopo di seguire la sbocciatura dei fiori simbolo del Giappone. La parte più interessante del libro è che Ferguson decide compiere il viaggio solamente tramite autostop per essere più vicino ai giapponesi e …

Continua a leggereRecensione “Autostop con Buddha. Viaggio attraverso il Giappone” di Will Ferguson

Recensione “Il tallone di ferro” di Jack London

Recensione senza spoiler Il tallone di ferro di Jack London è considerato il primo libro del genere distopico, uno dei miei generi preferiti. Per questo motivo ho deciso di leggerlo, ma purtroppo avevo idee ed aspettative differenti da quello che poi si è rivelato essere questo libro. Trama Il tallone di ferro è strutturato come se fosse un manoscritto scritto da Avis Everhard ritrovato settecento anni dopo da Anthony Meredith, …

Continua a leggereRecensione “Il tallone di ferro” di Jack London

Recensione “Shakespeare non l’ha mai fatto” di Charles Bukowski

Recensione senza spoiler Dopo aver letto i quattro romanzi biografici di Bukowski, questo libro è stato una piacevole novità. Bukowski compie un “viaggio di lavoro” in Europa insieme alla sua compagna Linda Lee, più precisamente in Francia e Germania. In questi paesi Bukowski è un autore famoso e riconosciuto e questo porta a parecchi spunti interessanti e, come già detto, a una piacevole sensazione di novità. Purtroppo ho trovato la …

Continua a leggereRecensione “Shakespeare non l’ha mai fatto” di Charles Bukowski