Recensione “Lettere contro la guerra” di Tiziano Terzani

Recensione Lettere contro la guerra Quando ho aperto il blog, ormai nel lontano Maggio 2017, mi imposi di recensire ogni singolo libro letto. Questa scelta porta con se vari problemi e difficoltà, come in questo caso. Come recensire un libro come “Lettere contro la guerra”? Non credo sia possibile, o perlomeno che rientri nelle mie capacità, perciò mi limiterò a parlarvene per provare a invogliare la lettura. Contenuto Lettere contro …

Continua a leggereRecensione “Lettere contro la guerra” di Tiziano Terzani

Recensione “Niente canzoni d’amore” di Charles Bukowski

Recensione Niente canzoni d’amore (senza spoiler) Niente canzoni d’amore è una raccolta di racconti brevi contenente storie caratterizzate dalla prosa tipica della narrativa di Bukowski, con frasi brevi ma d’impatto, e da argomenti come alcolismo, lavori pessimi e vite insoddisfacenti. tipici dell’autore. Dopo aver letto tutta la narrativa autobiografica di Bukowski, questa raccolta di racconti risulta essere una piacevole sorpresa. Ho trovato i racconti angoscianti, a tratti opprimenti. I protagonisti …

Continua a leggereRecensione “Niente canzoni d’amore” di Charles Bukowski

Recensione “La porta proibita” di Tiziano Terzani

Recensione senza spoiler Dopo La Cina in dieci parole ecco un’altro libro a tema Cina, composto dagli articoli di Tiziano Terzani scritti per Straude durante la sua residenza nel paese. Contenuti Il libro è diviso in capitoli per regione o per tema. Ognuno di essi è composto da parecchie pagine e descrive, nel classico stile dettagliato e romanzato di Terzani, la politica e gli avvenimenti relativi al luogo o allo …

Continua a leggereRecensione “La porta proibita” di Tiziano Terzani

Recensione “Factotum” di Charles Bukowski

Riassunto brevissimo Bukowski racconta di diversi lavori che prova a fare in giro per l’America, con ovviamente tanto sesso e tanto alcool. Recensione In Post Office Bukowski racconta dei suoi anni alle poste, in Donne parla delle donne che ha avuto e del suo rapporto con esse, in Factotum invece il fulcro centrale dell’opera è il lavoro. Bukowski racconta dei diversi lavori per cui viene assunto e dai quali viene …

Continua a leggereRecensione “Factotum” di Charles Bukowski

Recensione “Panino al prosciutto” di Charles Bukowski

Recensione “Panino al prosciutto” senza spoiler Ultimo libro autobiografico di Bukowski, Panino al prosciutto chiude la quadrilogia iniziata con Post Office e lo fa descrivendo la vita del giovane Henry Chinaski (alter ego di Charles Bukowski) dalla nascita fino all’età adulta. Bukowski ci racconta la sua infanzia con la sua caratteristica prosa scorrevole ma mai banale. Impariamo a conoscere i suoi genitori, i suoi parenti, i primi amici e le …

Continua a leggereRecensione “Panino al prosciutto” di Charles Bukowski

Recensione “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani

Recensione “Un indovino mi disse” di Tiziano TerzaniUn indovino mi disse di Tiziano Terzani
Pubblicato da: TEA
Genere/i: Narrativa di viaggio
Formato: Paperback
Pagine: 428
Compra su Amazon
Vedi su Goodreads
four-stars

Nel 1976 un indovino cinese avverte Tiziano Terzani, corrispondente dello "Spiegel" dall'Asia: "Attento. Nel 1993 corri un gran rischio di morire. In quell'anno non volare mai". Nel 1992 Terzani si sente stanco, dubbioso sul senso del suo lavoro. Gli torna in mente quella profezia e la vede come un'occasione per guardare il mondo con occhi nuovi. Decide di non prendere aerei per un anno, senza rinunciare al suo mestiere. Il risultato di quell'esperienza è un libro che è insieme romanzo d'avventura, autobiografia, racconto di viaggio e reportage.

Recensione senza spoiler

Un indovino mi disse racconta di un anno speciale per Tiziano Terzani, il 1993, quando decide di muoversi senza usare l’aereo. Per un giornalista è una scelta difficile e poco sensata da un punto di vista pratico ma molto interessante da un punto di vista esterno, come quello di noi lettori. Il concetto di base è intrigante e i possibili contenuti del libro infiniti, ma purtroppo la realizzazione finale non raggiunge le aspettative.

Continua a leggereRecensione “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani